Sistema di controllo accessi per parcheggio (parte 1)

- Dec 27, 2018-

Parte 1

Accesso e controllo delle entrate

Un sistema di controllo degli accessi (ACS) gestisce l'accesso all'interno e all'esterno di un parcheggio ; il parcheggiatore deve presentare una credenziale di parcheggio valida. Il controllo delle entrate comporta la gestione di parcheggi transitori e non transitori e include il pagamento al momento del parcheggio. In genere si riferisce ai server, ai terminali e ai chioschi utilizzati per il pagamento e il controllo del cancello in un garage.

transitorio

Un parcheggiatore che paga per il parcheggio a breve termine , in genere ogni giorno o meno. I clienti in transito pagano in genere la quantità di tempo utilizzato rispetto a un periodo di tempo predefinito per parcheggiare (ad esempio un mese, un semestre ecc.).

Non transitorio

I parcheggiatori non transitori sono persone che utilizzano un permesso o una credenziale per parcheggiare su base continuativa (ad esempio, un parcheggiatore mensile). Questo può essere in una struttura controllata dall'accesso o in un lotto di superficie senza cancello.

Un sistema di controllo delle entrate è un sistema per la gestione e la verifica dei pagamenti dei parcheggiatori transitori e non transitori in un parcheggio o in una struttura.

Access and Revenue Control (ARC), noto anche come Parking Access e Revenue Control (PARC), è disponibile per verificare i livelli di funzionalità e complessità. I sistemi di accesso e di reddito consentono ai proprietari di parcheggi e agli operatori di controllare l'accesso e riscuotere entrate dagli utenti. Disponibili in diversi tipi di piattaforme di equipaggiamento, i sistemi ARC, se combinati con le policy e le procedure, possono accelerare l'ingresso e l'uscita da una struttura e garantire entrate attraverso record di audit.