Il gruppo 360 Business Security collabora con Tsinghua U sulla sicurezza informatica

- Jan 18, 2019-

Di Ouyang Shijia | chinadaily.com.cn | Aggiornato: 2019-01-16 10:43

blob

360 Business Security Group, una delle principali società cinesi per la sicurezza delle reti, ha firmato una partnership strategica martedì con l'Institute of Network Sciences e Cyberspace della Tsinghua University, nel tentativo di costruire il sistema di sicurezza informatica di prossima generazione e coltivare talenti per il settore della sicurezza.

Le due parti lavoreranno insieme per costruire un centro di ricerca congiunto per la sicurezza informatica, per condurre ricerca e sviluppo su tecnologie di sicurezza di rete all'avanguardia.

Qi Xiangdong, presidente del 360 Business Security Group, ha dichiarato che la società investirà almeno 15 milioni di yuan (2,22 milioni di dollari) per effettuare una cooperazione approfondita con la Tsinghua University.

"Mentre la costruzione della prossima generazione di Internet sta accelerando, stiamo affrontando nuove sfide nelle tecnologie di cybersecurity", ha aggiunto Qi. "Le aziende devono lavorare a stretto contatto con gli istituti di ricerca, così da fare passi da gigante e stabilire il passo dell'innovazione nei sistemi di architettura di prossima generazione".

Wu Jianping, direttore dell'Istituto di scienze della rete e cyberspazio della Tsinghua University e accademico presso l'Accademia cinese di ingegneria, ha accettato.

"La Tsinghua University ha acquisito i principali vantaggi tecnologici di Internet e 360 Business Security Group ha abbondanti risorse di grandi quantità e potenti capacità di archiviazione e calcolo dei dati.Penso che il nuovo centro comune promuoverà una relazione a lungo termine sulla ricerca e lo sviluppo della cibersicurezza", ha aggiunto Wu .

Nell'ambito della partnership, le due parti si concentreranno su argomenti relativi al sistema di sicurezza di rete di prossima generazione, alla versione 6 del Protocollo Internet e alla sicurezza del protocollo di comunicazione di prossima generazione, consapevolezza della situazione della sicurezza della rete su larga scala, big data e intelligenza artificiale e scoperta di vulnerabilità del software e sicurezza di Internet of things. E i due coopereranno anche nella coltivazione del talento della cybersecurity.

Wu Yunkun, presidente del 360 Enterprise Security Group, ha dichiarato di combattere i crescenti attacchi informatici e i crimini informatici, un crescente esercito di professionisti dovrà essere reclutato.

"Ci sarà bisogno di più professionisti del settore e la Cina dovrà aumentare le spese per combattere i crimini e gli attacchi su Internet", ha detto Wu in una recente intervista con China Daily.

La Cina spende meno dell'1 per cento dei suoi investimenti totali legati alla tecnologia dell'informazione sulla cibersicurezza. Negli Stati Uniti l'importo è del 15%, mentre in Europa è del 10%.

"Abbiamo bisogno di rafforzare il nostro input sulla sicurezza informatica, coltivare un gruppo di importanti aziende di cybersecurity e sviluppare talenti sufficienti per il settore della sicurezza", ha affermato Qi.